ITALY Art & Culture

Il portale delle destinazioni per visite d'istruzione

wide_efarnesepalaceincaprarolawide_aflorencewide_bpompeiiwide_dhadriansvillawide_dpizzawide_fancientostiawide_ggradaracastlewide_hcarmuseuminturin

Puglia: catalogo generale



PUGLIA: SITI UNESCO PATRIMONIO DELL’UMANITA



▼ CASTEL DEL MONTE E LA CORONA IMPERIALE DI FEDERICO II
visita guidata / 2h / 6-18 anni / 7,00 €  * / nota 2

L'enigmatico maniero ottagonale, dichiarato dall'UNESCO patrimonio dell'umanità, si differenzia, per forma e funzione, da qualsiasi altro castello conosciuto. La forma dell'ottagono, infatti, da un lato rappresenta uno schema architettonico assolutamente peculiare, dall'altro ha una funzione d'alta valenza simbolica. E' molto probabile, infatti, che l'edificio sia stato costruito per richiamare la forma, ottagonale, della Corona del Sacro Romano Impero e, quindi, per simboleggiare l'autorità imperiale. Ad avvalorare questa tesi il fatto che l'edificio è stato realizzato, sulla sommità di una collina, al centro di un amplissimo altopiano, in modo da poter essere visto sino a decine di km di distanza. L'itinerario comprende l'illustrazione, degli ambienti esterni e interni all'edificio, contestualizzata rispetto, sia al periodo storico in cui il castello è stato realizzato, sia alla biografia dell'Imperatore che ne commissionò la realizzazione.

▼ ALBEROBELLO: LA CITTA' DEI TRULLI
visita guidata / 3h / 6-18 anni / 7,00 € *

I Trulli di Alberobello sono legati a un editto del Regno di Napoli che, nel XV secolo, sottopose a un tributo ogni nuovo insediamento. I conti di Conversano, già proprietari di Alberobello, imposero allora, ai propri coloni, l'edificazione a secco. Ciò allo scopo di configurare le abitazioni come costruzioni precarie non soggette a imposta. Dovendo utilizzare soltanto pietre, fu giocoforza adottare come copertura una cupola, autoportante, composta di cerchi di pietre sovrapposte, che finì per conferire agli edifici una peculiare fisionomia a cuspide. L'itinerario proposto si snoda prevalentemente nella zona monumentale c.d. dell'Aia Piccola.

▼ MONTE SANT'ANGELO: CENTRO MEDIEVALE, CASTELLO E BASILICA DI S. MICHELE
visita guidata / 3h / 6-18 anni / 8,00 € *

Monte Sant’Angelo sorge nel massiccio garganico e, di esso, è particolarmente caratteristico il quartiere medievale, c.d. dello Junno, caratterizzato, sia dalle tipiche case a schiera, sia da numerose tracce, del passato longobardo, che hanno generato l'inserimento nella lista dei siti UNESCO. L’interesse della cittadina è comunque legato anche al Santuario di San Michele, noto per il culto per l’Arcangelo Michele che apparve, secondo la tradizione, all’interno di una grotta. La visita proposta si svolge lungo un itinerario che lega idealmente il Castello Normanno, il Centro Storico e la Basilica di S. Michele.

▼ OTRANTO: LA BISANZIO ITALIANA
visita guidata / 2h 30m / 6-18 anni / 7,00 € *

Otranto, situata sulla costa adriatica della Penisola salentina, è il comune più orientale d’Italia: il capo omonimo, a sud del centro abitato, è il punto geografico più a est della penisola italiana. Dapprima centro messapico e romano, poi bizantino e più tardi aragonese, Otranto si è sviluppata attorno all'imponente Castello e alla Cattedrale normanna. La visita proposta si svolge lungo l'itinerario di seguito sinteticamente descritto: porta della città; mura difensive; castello (in esterno); Centro storico; Chiesa di San Pietro; Cattedrale con Cappella dei Martiri, Cripta e Mosaici pavimentali.


CITTA’ D’ARTE, MONUMENTI E MUSEI DELLA PUGLIA



▼ LECCE: LA CITTA' BAROCCA DI CANDIDO TUFO VESTITA
visita guidata / 2h 30m / 6-18 anni / 7,00 € *

Lecce, già capoluogo e maggior centro culturale della penisola salentina, è considerata la "Firenze del sud" per l'incredibile bellezza, sia del suo barocco, sia della pietra leccese con cui sono stati realizzati i suoi edifici. La visita proposta si svolge lungo l'itinerario di seguito sinteticamente descritto: Porta Napoli; Piazza del Duomo con Cattedrale, Campanile, Episcopio e Palazzo del Seminario; Chiesa di Sant’Irene; Piazza Sant’Oronzo con Anfiteatro, Sedile, Chiesa di San Marco e Colonna di Sant’Oronzo; Basilica di Santa Croce; Convento dei Celestini.

▼ TRANI: IL CENTRO, LA REGINA DELLE CATTEDRALI DI PUGLIA E IL CASTELLO
visita guidata / 3h / 6-18 anni / 7,00 € *

L'itinerario proposto ha inizio con la visita del Castello di Trani: tra i più importanti e meglio conservati fra quelli fatti erigere da Federico II di Svevia. L'itinerario prosegue con la visita della cattedrale di San Nicola considerata, a ragione, la regina delle cattedrali di Puglia. Costruita sul mare, così come il Castello, con pianta a croce latina, è divisa in tre navate da colonne binate, caratteristica, quest'ultima, che la distingue da tutte le altre chiese romaniche della Puglia. La visita guidata si conclude, nel centro storico, con il quartiere ebraico ove si trovano ancora due antiche sinagoghe.

▼ BARLETTA: CENTRO, CASTELLO E CANTINA DELLA DISFIDA
visita guidata / 3h / 6-18 anni / 8,00 € *

L'itinerario proposto ha inizio con la visita del Castello di città. Un tempo fortezza, completamente cinta dal mare, è ancora oggi il fulcro della vita cittadina. L'itinerario prosegue nel Centro storico di Barletta che annovera numerosi monumenti: la Cattedrale di Santa Maria Maggiore; il Colosso di Eraclio, un'enorme statua bronzea posta nei pressi della Basilica del Santo Sepolcro; il Palazzo della Marra, storica residenza degli Orsini; Porta Marina, unico esempio delle antiche porte che si aprivano nella cinta muraria; la c.d. "Cantina della disfida", teatro della leggendaria sfida tra soldati italiani di ventura, capitanati da Ettore Fieramosca, e truppe francesi.

▼ LUCERA: CENTRO STORICO, CATTEDRALE, FORTEZZA E ANFITEATRO
visita guidata / 3h / 6-18 anni / 7,00 € *

Il Centro storico di Lucera, "antica città dei Dauni", è uno dei più grandi d’Italia. Nel suo cuore è situata, tra l'altro, la Cattedrale dell'Assunta, realizzata sulle fondamenta di una più antica moschea. Dopo averne visitato il maestoso interno, l'itinerario prosegue sul colle più alto della città, dove si trovano l’acropoli romana e la fortezza svevo-angioina. Quest'ultima è una vera miniera archeologica con: tracce di capanne neolitiche, ruderi romani, ruderi del Palatium Federiciano e resti della Chiesa medievale di S. Francesco. La visita si conclude presso l'Anfiteatro romano ritenuto la più importante testimonianza, d'epoca romana, di tutta la Puglia.

▼ BARI: CENTRO STORICO + CASTELLO + BASILICA DI S. NICOLA
visita guidata / 3h / 6-18 anni / 7,00 € *

Il Centro storico di Bari, la città più grande ed economicamente più importante dell’Adriatico, è caratterizzato da un impianto urbanistico tipicamente medievale. Esso custodisce, oltre che la maggior parte dei monumenti cittadini, anche la Bari più folcloristica, depositaria di costumi che non è più possibile riscontrare altrove. L'itinerario ha inizio con la visita del Castello: il monumento ospita mostre temporanee ed eventi culturali, oltre a una gipsoteca e una sala multimediale. Al suo interno si possono visitare scavi archeologici di epoca bizantina, normanna e svevo-angioina. Dopo aver fatto tappa, nel Centro storico, l'itinerario si conclude con la visita dell'imponente Basilica di San Nicola.

▼ ALTAMURA: CATTEDRALE E CENTRO STORICO DELLA CITTA' DEL PANE
visita guidata / 3h / 6-18 anni / 7,00 € *

La visita comincia da Porta Bari, si percorre poi il centro storico caratterizzato dai tipici claustri, fra cui quello ebraico, fino a giungere alla Cattedrale. Al riguardo occorre sottolineare che l'imperatore Federico II tenne per se, e per i suoi successori, il diritto di scegliere il prelato della cattedrale. Questo particolare status giuridico è stato difeso per quasi sette secoli, sicché si sono dovuti attendere i Patti lateranensi, nel 1929, per poter vedere la nomina del vescovo di Altamura da parte del Papa! La visita comprendere anche la visione di un forno, del XV secolo, realizzato in pietra, e da cui si sforna, sia il classico Pane di Altamura, sia la focaccia pugliese.

▼ TARANTO: 2.700 ANNI DI STORIA TRA DUE MARI
visita guidata / 2h / 6-18 anni / 7,00 € *

Poche città italiane possono vantare una stratificazione storica come quella che si offre agli occhi del visitatore del Centro storico di Taranto. Più di 2700 anni di storia sono racchiusi in un’isola protesa tra due mari (il Mar Piccolo e il Mar Grande): le suggestioni dell’Acropoli greca, le testimonianze dell’architettura romanica e rinascimentale, il fasto delle residenze barocche, la scommessa attuale del recupero e urbano e quella, ancor più recente, dell'istanza per l'inserimento della città nella lista del patrimonio mondiale dell’umanità. L’itinerario prevede la visita dei principali monumenti della città vecchia: Castello aragonese, Colonne del Tempio Dorico, Duomo di San Cataldo, Convento di San Domenico.


MERAVIGLIE ARCHEOLOGICHE DELLA PUGLIA


▼ MUSEO E PARCO ARCHEOLOGICO DI EGNAZIA
visita guidata / 2h / 6-18 anni / 7,00 € *

Inserito in uno straordinario contesto naturalistico-ambientale, tra una distesa di ulivi secolari e il mare, Il Parco Archeologico di Egnazia è uno dei più interessanti della Puglia. Della città, scavata solo in parte, si conservano principalmente le vestigia risalenti alla fase romana. Notevoli, al riguardo, i resti di: Via Traiana, Basilica civile, Sacello delle divinità orientali, Anfiteatro e Piazza porticata. Il Museo Archeologico, la cui visita completa l’itinerario, è articolato in 7 sezioni che illustrano l’intera storia della città: dalle capanne sorte nell’età del bronzo, alla fase finale, quella medievale, che si conclude, nel XIII secolo, con l’abbandono dell’insediamento urbano.

▼ IL DOLMEN DELLA “CHIANCA” DI BISCEGLIE
visite guidate / 1h 30m / 6-18 anni / 7,00 € *

Il Dolmen della Chianca, anche noto come Dolmen di Bisceglie, è il più conosciuto tra i monumenti preistorici italiani. Esso consta di una cella quadrangolare, con un'altezza di circa due metri, formata da tre lastroni di pietra, posti in verticale, su cui poggia un lastrone, più grande, a formare il tetto. Dei tre lastroni verticali, quello di sinistra presenta due piccole aperture praticate, probabilmente, per far colare il sangue delle vittime sacrificali. La cella continua con un corridoio esterno, detto dromos, anch’esso perimetrato con piccole lastre di pietra. Nella cella sono state trovate, oltre a ossa carbonizzate di animali, già vittime sacrificali, anche stoviglie e vari scheletri umani.

▼ MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI TARANTO (MARTA)
visita guidata / 1h 30m / 6-18 anni / 7,00 € *

Le collezioni ospitate dal M.A.R.T.A. consentono di delineare un quadro completo della storia antica della città. L'itinerario proposto illustra, pertanto, i principali aspetti storici e archeologici della Taranto greca, con particolare riferimento alla cultura funeraria e ai relativi reperti rinvenuti nella necropoli cittadina (ivi compresi i celebri ori d'età ellenistica). Ulteriori approfondimenti riguardano le modalità organizzative della società greca, con particolare riferimento a: teatro, giochi, simposi ed espressioni artistiche. L'itinerario si conclude con l'analisi dei cambiamenti intervenuti nel periodo della conquista romana, illustrati, tra l’altro, grazie agli splendidi pavimenti a mosaico conservati presso il M.A.R.T.A.

PERCORSI DEL GUSTO E PRODUZIONI TIPICHE DELLA PUGLIA



▼ ANTICO FRANTOIO E MUSEO DELL'OLIO DI ANDRIA
visita guidata / 2h / 6-18 anni / 10,00 € *

Una straordinaria visita guidata, presso una storica azienda agricola di Andria, ove le olive, ancora raccolte e selezionate a mano, sono lavorate entro 24h dalla raccolta. Particolarmente degne di menzione anche le molazze del frantoio storico, del peso di 560 kg ciascuna, costituite da due spettacolari ruote di granito rosa d'Egitto. Presso la monumentale azienda agricola, che sorge al centro di una zona di grande valore storico e ambientale, è stato allestito anche il Museo dell'Olio per illustrare, al meglio, tutte le fasi di produzione dell'olio pugliese.

▼ CONFETTERIA E MUSEO DEL CONFETTO DI ANDRIA
visita guidata + degustazione / 1h 30m / 6-18 anni / 7,00 € * / nota 3

Un'ulteriore ed eccezionale visita guidata, presso una confetteria tipica di Andria, nel cui ambito le fragranze della vaniglia, della cannella, del bergamotto e del caffè sciamano ad appagare i sensi dei fortunati visitatori. L'itinerario guidato comprende, sia la descrizione del funzionamento dell'antica fabbrica, sia la visita dell'adiacente museo del confetto suddiviso nelle sezioni: documenti, utensili, apparecchiature e stampini. La visita guidata si conclude con la proiezione di un video e con una dolce degustazione.

▼ I TESORI DI ALTAMURA: CENTRO STORICO, CATTEDRALE, FOCACCIA E PANE D.O.P.
visita guidata / 3h / 6-18 anni / 7,00 € *

La visita comincia da Porta Bari, si percorre poi il centro storico caratterizzato dai tipici claustri, fra cui quello ebraico, fino a giungere alla Cattedrale. Al riguardo occorre sottolineare che l'imperatore Federico II tenne per se, e per i suoi successori, il diritto di scegliere il prelato della cattedrale. Questo particolare status giuridico è stato difeso per quasi sette secoli, sicché si sono dovuti attendere i Patti lateranensi, nel 1929, per poter vedere la nomina del vescovo di Altamura da parte del Papa! La visita comprendere anche la visione di un forno, del XV secolo, realizzato in pietra, e da cui si sforna, sia il classico Pane di Altamura, sia la focaccia pugliese

▼ SALINE DI MARGHERITA DI SAVOIA
visita guidata / 3h / 6-18 anni / 4,00 € * / nota 1

L’itinerario ha inizio con la visita al Museo storico del sale. Ci si sposta poi, negli adiacenti laboratori, per effettuare interessantissime esperienze quali: misurare la densità salina dell’acqua e scrutare, al microscopio, la struttura del sale. Completata la visita del museo si passa alla visita della salina. Questa parte dell'itinerario si effettua in bus (posto a disposizione a onere e cura dell'utenza) partendo dalla c.d. Zona Salante. In tali ambiti si possono osservare da vicino, sia le maestose e candide montagne di sale, sia le attività, eventualmente in corso, di raccolta e lavorazione. In conclusione di itinerario si visita la Zona Evaporante che è anche Riserva Naturale. Qui è possibile vedere centinaia di specie di uccelli: dai Fenicotteri alle Avocette, dai Cavalieri d’Italia alle Volpoche, senza trascurare le caratteristiche fioriture, diverse di stagione in stagione.


Info e prenotazioni
: tel. 0815542006; email info@ilportaledeiparchi.it

* Prezzi a persona "TUTTO COMPRESO", validi per gruppi scolastici, dell’Unione Europea, composti da minimo 26 e massimo 52 paganti, comprensivi di: imposte e tasse (ove dovute) + diritti di ingresso e/o prenotazione + servizi didattici (1 operatore x gruppo. Numerosità incrementabile, su richiesta, previo supplemento) + servizi telefonici assistenza imprevisti + copertura assicurativa RCTO + gratuità docenti 1/10 + gratuità portatori handicap 1/10 + gratuità accompagnatori di portatori handicap 1/10. Docenti e accompagnatori in più, oltre alle gratuità concesse, pagano i servizi erogati allo stesso prezzo pagato dagli studenti, oltre ai biglietti d’ingresso ove dovuti. In caso di visita a monumenti e siti gestiti dallo Stato Italiano, gli istituti scolastici sono soggetti all’obbligo di presentazione in biglietteria (pena la corresponsione sul posto del costo dei biglietti d’ingresso) di: a) elenco, su carta intestata dell’istituto, con i nominativi di: studenti, studenti disabili, docenti, accompagnatori di studenti disabili; b) certificazione attestante il diritto all’accompagnamento degli studenti disabili. Ciascuna richiesta di cambio data, a fronte di prenotazioni già formalizzate, è soggetta a un rimborso spese forfetario pari a euro 20,00. In caso di pioggia gli itinerari all’aperto si svolgono con l’ausilio degli ordinari strumenti parapioggia. Eventuali variazioni/integrazioni della formula “TUTTO COMPRESO” sono segnalate nelle note allegate ai singoli itinerari.

NOTE

  1. Gli spostamenti in salina si effettuano in bus a cura e onere dell’utenza: non sono ammessi bus gran turismo a due piani.
  2. Il prezzo non comprende il biglietto per il parcheggio dei bus e neppure il costo, del bus navetta, dal parcheggio al castello.
  3. Il prezzo comprende la degustazione delle principali tipologie di confetti prodotti dalla confetteria Mucci Giovanni di Andria.
Web agency - Creazione siti web CataniaCaratteristiche sito web